nanofarmaci-farmaceutica

Un po’ cavallo di Troia, un po’ Caronte. Ecco come saranno i nanofarmaci che i ricercatori, in Italia, in Europa e nel mondo, stanno sviluppando per battere il cancro. Si lavora per sviluppare sistemi che trasportino il farmaco solo nelle cellule malate, annullando così gli effetti collaterali di una somministrazione massiccia che lo diffonderebbe ovunque. […]

ieo

Mantenere la voce se è colpita la laringe, evitare di prendere farmaci per tutta la vita se si ammala la tiroide, conservare la propria qualità di vita anche nei casi dei più temibili tumori orofaringei: la Divisione di Chirurgia Cervico-facciale dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) dimostra che si può fare, mantenendo i massimi livelli raggiungibili […]

Terra-dei-fuochi

È stato pubblicato il rapporto dell’Istituto Superiore della Sanità circa la situazione epidemiologica nei 55 Comuni, definiti dalla Legge 6/2014 come “Terra dei Fuochi”, completato nei termini di legge (maggio 2014). Le conclusioni riportate non lasciano margini di dubbio sul legame esistente fra inquinamento ambientale, malattie tumorali ed eccessi della mortalità. “Il quadro epidemiologico della […]

medico terapia dolore

In Toscana quasi 66 mila persone si sono lasciate il cancro alle spalle. Questi pazienti infatti hanno ricevuto la diagnosi da almeno cinque anni e possono essere considerati guariti. Tornano a una vita come prima, agli affetti e al loro lavoro. E sono migliaia, circa 167mila, i cittadini toscani che convivono con il tumore, spesso […]

cellule-tumorali-660x350

Un nuovo strumento potrebbe aprire scenari inediti nella lotta al cancro. Si tratta di una tecnica sviluppata da un team dell’University of New South Wales in Sydney, guidato da Majid Warkiani del Centre for Nanomedicine. La cura innovativa avviene grazie ad un biochip che identifica e rimuove le prime cellule cancerogene, e che potrà permettere in futuro di […]

ematologia

Nasce l’alleanza fra Italia e Stati Uniti per combattere i tumori del sangue. Un ponte della ricerca e dell’assistenza per definire strategie comuni fra le due sponde dell’Atlantico. L’intesa è stata siglata fra la Società Italiana di Ematologia (SIE) e quella americana (ASH, American Society of Hematology) a Orlando (USA) durante il 57° Congresso ASH […]

sangue piastrine

Per il 96% degli ematologi italiani l’immunoncologia diventerà sempre più un trattamento cardine contro il cancro. Ma è essenziale investire più fondi nella ricerca. Infatti per il 98% degli specialisti il farmaco innovativo deve essere considerato una risorsa, perché offre una speranza di lungo-sopravvivenza (69%) e rallenta la progressione della malattia (23%). Senza dimenticare l’impatto […]

piccioni

Uno studio congiunto tra l’Università di California, Davis e la University of Iowa ha scoperto che i piccioni hanno una capacità intrinseca di distinguere da diapositive digitalizzate con la mammografia tra un tessuto mammario sano e quello canceroso, cioè cose che alcuni medici trascorrono anni ad imparare. Gli uccelli hanno dimostrato, con la giusta formazione, […]

salute medico

La qualità di vita del paziente colpito da cancro deve guidare la scelta della terapia. Otto oncologi su dieci sostengono infatti che un trattamento con un profilo di tollerabilità peggiore va scelto solo se garantisce una sostanziale superiore efficacia. Servono però nuovi strumenti per facilitare il dialogo con i pazienti: soltanto il 46% dei malati […]

Schermata 2015-11-02 alle 10.52.23

“Quando ho incominciato a occuparmi di tumori non avevamo mezzi diagnostici, c’erano solo le nostre mani. Io ho le mani sensibilissime perché per almeno 30 anni dovevo fare diagnosi di tumore o non tumore solamente con la percezione delle mie dita. Poi arrivarono gli strumenti più evoluti, la mammografia, l’ecografia e quelle piccole percentuali di […]

carne

L’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro dell’Oms (Iarc), ha valutato gli effetti cancerogeni del consumo di carne rossa e carni lavorate. Un gruppo di lavoro di 22 esperti provenienti da 10 paesi convocati dalla Iarc ha classificato il consumo di carne rossa come probabile alimento cancerogeno, mentre le carni lavorate come i wurstel sarebbero cancerogene […]

fumo

Sono i numeri di un’epidemia. Centomila casi di tumore ogni anno in Italia sono dovuti al fumo di sigaretta. L’85-90% di quelli al polmone, il 75% alla testa e collo (in particolare a laringe e faringe), il 25-30% al pancreas. Evidente l’impatto delle bionde anche nel cancro della vescica, uno dei più frequenti (26mila nuove […]

immunoterapia-oncologica_021-536x358

In diciassette anni (1990-2007) i pazienti che hanno sconfitto il cancro nel nostro Paese sono aumentati del 18% (uomini) e del 10% (donne). Percentuali che collocano l’Italia al vertice in Europa per numero di guarigioni, soprattutto nei tumori più frequenti come quelli del colon (60,8% vs 57%), del seno (85,5% vs 81,8%) e della prostata […]

ieo

Sportelli informativi gratuiti sull’alimentazione come aiuto nella prevenzione o come parte integrante di una terapia: con questa iniziativa l’Istituto Europeo di Oncologia partecipa alla campagna “Ottobre Rosa” promossa da Onda, (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna), un mese interamente dedicato alla sensibilizzazione e alla prevenzione delle principali malattie femminili. La campagna ha ricevuto il patrocinio […]

ricerca 4

La sopravvivenza per tumore in Europa, a 5 anni dalla diagnosi, aumenta costantemente. Lo rivela il programma di ricerca EUROCARE 5,  coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Fondazione IRCSS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. I risultati saranno presentati domani 26 settembre a Vienna in occasione dell’annuale appuntamento dell’European Cancer Congress (The European Cancer Congress […]

medici

Per la prima volta in Italia diminuisce il numero di uomini colpiti dal tumore, con 194.400 nuove diagnosi stimate nel 2015 (erano 196.100 nel 2014, 199.500 nel 2013). Una tendenza costante, dovuta soprattutto all’efficacia delle campagne di prevenzione. Che non hanno però portato agli stessi risultati fra le donne, visto che i nuovi casi sono […]

sangue piastrine

Nuove terapie per le malattie oncologiche del sangue. Di questo si è discusso al congresso “Attualità e prospettive in oncoematologia 2015”, che si è tenuto a Palermo, il 15 e 16 settembre, nelle sale del Cerisdi, presso il castello Utveggio. Due giornate di studi in cui relatori provenienti da ogni parte d’Italia si sono confrontati sui temi […]

medici

I costi reali delle visite di controllo in oncologia, pari a 400 milioni di euro ogni anno, superano di 10 volte quelli attesi (40 milioni). La causa è da ricercare nella prescrizione di troppi esami inutili o inappropriati e nella scarsa comunicazione fra oncologo e medico di famiglia. Per la prima volta, viene firmato un […]

Giovanni-Apolone-e1441122687711-300x192

Giovanni Apolone è il nuovo Direttore Scientifico dell’Istituto Nazionale dei Tumori. Laureato in Medicina nel 1982, specializzato in Medicina Interna  nel 1987 presso il Policlinico San Matteo di Pavia, nel 1992 Apolone ha conseguito un’ulteriore specializzazione in Ricerca Farmacologica – anche a seguito di un anno di esperienza negli Stati Uniti, a Boston – all’Istituto […]

salute medico

Il 5% degli italiani vive oggi con una diagnosi di tumore. Sono oltre il doppio rispetto a 22 anni fa, in aumento costante (+3% l’anno). E almeno 1 milione e 800mila persone possono affermare di avere sconfitto la malattia. Si tratta di un vero e proprio esercito di cittadini che avanza diritti che spaziano dal […]

robot da vinci

La precisione e la mininvasività del Robot Da Vinci per asportare un tumore al rene, salvaguardando l’organo, e per intervenire sul tumore al pancreas con la ricostruzione della parte operata e il ripristino della funzione. Sono due dei casi più significativi di chirurgia robotica di eccellenza che sono stati esposti oggi a Palermo nel corso […]

www.pillsbank.org

http://viagraon.com

У нашей компании важный сайт про направление buysteroids.in.ua.