Diabete misurazione glicemia

  Sarebbero sufficienti 90 minuti di sessioni di lavoro ‘sprint’ alla cyclette, invece delle cinque ore alla settimana di attività fisica raccomandate dall’Oms, per ottenere gli stessi risultati in termini di miglioramento della resistenza all’insulina. Ad affermarlo è uno studio dell’università John Moores di Liverpool pubblicato dal Journal of Physiology. Sono due i programmi studiati: […]

glucosio

L’American Diabetes Association ha stabilito che se il valore della glicemia a digiuno supera i 126 mg/dl si può parlare di Diabete. E’ importante notare che tale valore deve essere riscontrato su prelievo ematico effettuato dopo un periodo di digiuno di 8-12 ore e che, secondo alcuni diabetologi, detta situazione debba essere verificata più di […]

foto

Per controllare il diabete ci sono farmaci sempre piu’ efficaci come il Dapagliflozin appena approvato dalle autorita’ europee, ma da soli non basteranno, e vanno affiancati a corretti stili di vita. Lo afferma Stefano Del Prato, presidente della societa’ italiana di Diabetologia (Sid).

foto

Si celebra in Italia la dodicesima Giornata Mondiale del Diabete il 10 e l’11 novembre dedicando un weekend alla sensibilizzazione che si tiene nelle piazze italiane. Lo slogan scelto quest’anno è “Contro il diabete occhi aperti”.

foto

E’ sedentario, sovrappeso e con licenza media. Ed i piu’ colpiti sono gli abitanti del Meridione, dove esplodono i tassi di obesita’ e si pratica poco sport. E’ questo l’identikit del paziente diabetico italiano tracciato dall’Italian Barometer Report 2012, documento prodotto dall’Italian Barometer Diabetes Observatory di Villa Mondragone dell’Universita’ di Tor Vergata e presentato oggi al Senato.

foto

Il sistema cardiovascolare dei pazienti con il diabete di tipo 2 invecchia precocemente, ma può essere “ringiovanito” con l’attività fisica. Lo ha scoperto uno studio dell’Università del Colorado che verrà presentato al meeting Integrative Biology of Exercise.

foto

Uno studio promosso dall’Associazione medici diabetologi (Amd) e Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco) presentato al 48/o congresso dell’Associazione europea per gli studi sul diabete, in corso a Berlino, ha decretato che il nemico più subdolo per il cuore di un diabetico non è l’infarto ma lo scompenso cardiaco.

foto

Pedalare contro il diabete con il cuore: è questo lo slogan di ‘Bicicuorediabete’, il primo tour europeo di ciclismo che partirà da Milano il 15 settembre, e dopo 7 tappe, 1.153 km di marcia e 8 giorni, si concluderà il 22 settembre a Valkenburg in Olanda, in occasione dei mondiali di Ciclismo.

foto

E’ sempre stata considerata una valida alternativa alla frittura, perchè più leggera e salutare, ma ora anche la cottura alla griglia viene messa in discussione dalla ricerca scientifica, “colpevole” secondo gli studiosi di portare maggiori rischi di obesità e diabete.

foto

Il vino di bacche aiuta a diminuire i livelli di zucchero presenti nel sangue dei diabetici. Le persone ammalate di diabete di tipo 2 provano a ridurre gli zuccheri nel sangue perchè il loro corpo non produce abbastanza insulina.

foto

Gli operatori sanitari devono tenere conto delle differenze tra i gruppi razziali quando utilizzano i livelli di emoglobina A1C per diagnosticare e monitorare il diabete.

foto

Allenarsi con i pesi regolarmente, per esempio 30 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana, riduce del 34% il rischio di incorrere nel diabete alimentare.

foto

Il numero di over 45 che ha almeno due condizioni croniche, soprattutto diabete e ipertensione, è cresciuto enormemente, e nei più anziani sfiora ormai il 50%.

foto

La curcuma, il composto contenuto nel curry, potrebbe aiutare a prevenire il diabete nelle persone che sono a più alto rischio.

foto

Prodotti per la cura del corpo espongono le donne a rischio diabete. La ricerca proviene dal Brigham and Women’s Hospital ed è stata pubblicata sulla rivista “Environmental Health Perspectives”. Il pericolo maggiore starebbe negli ftalati, delle sostanze chimiche che
interferiscono con il sistema endocrino e che sono comunemente riscontrati in prodotti come soluzioni nettaunghie, saponi, spray per capelli e profumi, oltre che in una varietà di altri prodotti come giocattoli, adesivi e altro.

foto

Ricercatori della University of California di San Diego stanno lanciando un nuovo social media, che si chiamera’ “Wellaho”, che servirà come trattamento per i pazienti con diabete di tipo I e II. Un trial clinico servirà a valutare se l’uso di un social network migliora l’interazione fra paziente e medico per ottenere uno stato di salute e di benessere generale.

foto

Un ormone con proprietà anti-diabetiche potrebbe ridurre i sintomi della depressione. La ricerca è stata effettuata sui topolini di laboratorio da parte di studiosi dello University of Texas Health Science Center di San Antonio, e pubblicata sulla rivista “Proceedings
of the National Academy of Sciences”.

foto

I ragazzi con diabete di tipo 2 hanno, rispetto agli adulti, una patologia con progressione molto più rapida, un tasso maggiore di complicanze e una necessità precoce di terapia di combinazione o insulinica. Lo rivela lo studio Today, i cui risultati sono stati esposti al 72* Congresso dell’American Diabetes Association (Ada), a Filadelfia.

Alimentazione: il caffè dopo un pasto pesante aumenta gli zuccheri

Il caffè aiuta a scongiurare una delle forme più diffuse di cancro alla pelle. La ricerca della Harvard Medical School in Boston è stata pubblicata sulla rivista ‘Cancer Research’. “I nostri risultati indicano che più caffè non decaffeinato si consuma, minori sono le probabilità di sviluppare un carcinoma a cellule basali”, ha spiegato Jiali Han, che ha condotto lo studio.

foto

Funziona il primo test su pazienti con diabete di tipo 1 di un pancreas artificiale capace di prevedere e quindi evitare gli sbalzi del livello del glucosio nel sangue. I risultati sono stati presentati al meeting della American Diabetes Association a Philadelphia.

foto

In Basilicata – la regione con l’indice di diagnosi più alto (otto per cento rispetto a una media nazionale del cinque per cento) – nascerà il primo Osservatorio regionale sul diabete che permetterà di avviare una ricognizione del fenomeno. In Italia, in totale, quasi tre milioni di persone soffrono di diabete, con una prevalenza al Sud e nelle isole (sei per cento), rispetto al Centro (5,1 per cento) e al Nord (quattro per cento).

читайте здесь dopingman.com.ua

У нашей организации нужный web-сайт на тематику купить металлочерепицу в киеве eurobud.com.ua
Наш классный web-сайт на тематику https://cialis-viagra.com.ua.