Pelle e capelli più belli e sani
con l’aiuto delle “cure dolci”

di oggisalute | 23 luglio 2014 | pubblicato in Curarsi naturalmente
protezione-capelli

Le vacanze estive, così tanto attese e desiderate durante tutto l’anno, sono l’occasione giusta per staccare dalla routine, ritagliarsi del tempo per sé e, perché no, dedicare al proprio benessere qualche piccola attenzione in più. Molto spesso, però, la pelle e i capelli possono essere messi a dura prova da alcuni agenti esterni come salsedine, sabbia, cloro delle piscine o eccesso di esposizione ai raggi solari.  Per evitare allora che a settembre la cute sia secca e inaridita e i capelli si presentino spenti e sfibrati è importante mettere in pratica alcuni semplici accorgimenti. Anche il ricorso alle “cure dolci” è da tenere in considerazione: medicinali omeopatici, fitoterapici e integratori specifici possono infatti essere d’aiuto per arrivare pronte alla partenza, per proteggere adeguatamente pelle e capelli durante le ferie e prepararsi al meglio al rientro in città.

PRIMA DI PARTIRE

Prevenire” sarà la parola d’ordine per le settimane che precedono la vacanza. Soprattutto se si è di un fototipo chiaro è importante assumere alcuni prodotti che aiutino a preparare la pelle ai raggi solari, anche se la protezione solare andrà comunque applicata durante l’esposizione. Prima delle vacanze non dimentichiamoci dei capelli, che avranno bisogno di qualche attenzione in più, soprattutto se di base sono sottili e tendono a sfibrarsi.

Medicinali omeopatici
Per chi ha la pelle molto chiara e sensibile e tende, dopo l’esposizione al sole, a soffrire di eritema, come strategia preventiva consiglio Apis 15 CH, 5 granuli da assumere fino a due volte alla settimana per almeno un mese prima della partenza. Per aiutare a proteggere la cute, anche quella del cuoio capelluto, può essere utile anche Sol 30 CH, secondo questa posologia: 5 granuli da assumere la sera prima di recarsi in spiaggia, 5 granuli la mattina prima dell’esposizione e 5 subito dopo, quando si rientra. Ricordo che i granuli sono da sciogliere in bocca, preferibilmente sotto la lingua.

Integratori alimentari
Per prepararsi alle vacanze sono molto utili, sia per la pelle che per i capelli, degli integratori a base di l-tirosina, radice di carota, rosa canina, zinco, aloe, licopene, melograno, rame, selenio e betacarotene. Integratori di questo tipo risultano molto utili anche grazie alla loro azione antiossidante, aiutando così a contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Alimentazione
Spazio a cibi ricchi di betacarotene, “amico” della pelle, visto che appartiene alla categoria dei carotenoidi, pigmenti vegetali che rappresentano i precursori della vitamina A (retinolo). Ne sono ricche verdure come le carote e i pomodori, ma anche la frutta, pesche e albicocche in primis.

La buona abitudine in più
Meglio preparare i capelli con delle maschere nutrienti, a base di olio di jojoba e di crusca, da applicare almeno una volta alla settimana. Sarebbe preferibile evitare di fare la tinta prima di partire, per evitare di sottoporre il capello a un ulteriore “stress”.

DURANTE LA VACANZA

Quando si sta sotto il sole…
È importante ricordarsi di dedicare alla pelle ma anche ai capelli delle attenzioni speciali. Oltre ad applicare la crema solare più volte durante la giornata, soprattutto dopo aver fatto il bagno in mare o in piscina, bisogna evitare di esporsi durante le ore più calde del giorno e, se si ha la pelle particolarmente chiara e delicata, consiglio anche di indossare delle magliette bianche.

Attenzione anche ai capelli, visto che i raggi solari intaccano la cheratina e indeboliscono il cuoio capelluto. Meglio allora proteggere adeguatamente la testa indossando un cappello (possibilmente leggero e di colore chiaro, di cotone o di paglia, per favorire la traspirazione) e applicare degli oli solari specifici per i capelli, che creano una pellicola protettiva che ripara dai danni della salsedine.

Infine, ricordo sempre che bere almeno 2 litri di acqua al giorno è una buona abitudine tutto l’anno, soprattutto in vacanza, perché a causa del caldo e della sudorazione intensa, pelle e capelli rischiano di disidratarsi e indebolirsi.

Dopo la spiaggia: SOS pelle
Dopo aver rimosso dalla pelle i residui di sabbia, salsedine e creme solari, usando dei detergenti delicati, per esempio a base di semi di pompelmo, estratti di calendula e hamamelis, è una buona abitudine applicare un buon doposole, magari a base di aloe vera, burro di karité e olio essenziale di limone.

Medicinali omeopatici
A volte, nonostante tutte le attenzioni del caso, dopo l’esposizione al sole può capitare di scottarsi. In questi casi si può “correre ai ripari” assumendo dei medicinali omeopatici. Consiglio Belladonna 9 CH quando la cute, anche del cuoio capelluto, emana calore, è rossa e dà una sensazione di dolore battente. Ne vanno presi 5 granuli, facendoli sciogliere sotto la lingua, appena si manifesta il disturbo, ripetendo l’assunzione anche ogni ora o mezz’ora e diradando successivamente in base al miglioramento. Se la scottatura è invece di colore rosaceo e migliora invece con applicazioni fredde, è preferibile il medicinale omeopatico Apis mellifica 15 CH, 5 granuli ogni quarto d’ora e poi ogni mezz’ora. Se sulla cute ci sono delle piccole pustolette è utile Rhus toxicodendron 9 CH, 5 granuli 3 volte al giorno.

A livello locale consiglio di usare Ciderma, un unguento utile per dare sollievo alla cute. Va spalmato sulla pelle pulita 2-3 volte al giorno, ma la parte del corpo sulla quale è stato applicato non andrà però esposta successivamente al sole, in quanto Ciderma contiene Hypericum perforatum, che ha effetto fotosensibilizzante.

Le buone abitudini per coccolare i capelli
Meglio prediligere uno shampoo leggero per rimuovere in dolcezza la salsedine e la sabbia, ma anche il sudore e la polvere che si possono accumulare sulle lunghezze e sul cuoio capelluto, creando delle irritazioni. Consiglio prodotti che contengono olio di jojoba, dalle proprietà emollienti e protettive, oltre che fiori di fiordaliso e malva, riconosciuti per le loro proprietà lenitive.

Se il mare ha molta salsedine e quindi il capello rischia di essere maggiormente sfibrato, sono da preferire prodotti che contengono, per esempio, aminoacidi di soia e iperico. Si può optare anche per un “impacco fai da te” a base di olio di iperico, jojoba e calendula, miscelando questi tre olii che, dopo un quarto d’ora circa di posa, andranno poi risciacquati. Per districare i capelli è meglio usare pettini di legno a denti larghi, che a differenza delle spazzole di materiali sintetici, come la plastica, sono meno “aggressivi” per il capello.

Se si riesce, è una buona abitudine sciacquare i capelli alternando acqua calda e fredda, seguendo il principio alla base del Metodo di Kneipp, usato spesso nei centri benessere e nelle stazioni termali.

IL RIENTRO IN CITTÀ

Quando si torna dalle vacanze, si desidera mantenere tutti i benefici dei giorni di ferie, in primis l’abbronzatura. Per questo consiglio di assumere dei prolungatori di abbronzatura, ossia degli integratori specifici a base per esempio di vitamina E, carotenoidi e fermenti lattici (lactobacillo). Per quanto riguarda gli annessi cutanei, quindi capelli e unghie, è meglio pensare fin da subito al cambio di stagione, visto che settembre è il mese in cui si verifica una caduta stagionale e le unghie sono più fragili. Per migliorare allora la resistenza dei capelli, oltre che la solidità delle unghie, si può assumere BI-OPTIMUM CU capelli e unghie, un integratore alimentare che contiene cistina, zinco e vitamina B6. Lo zinco contribuisce al normale mantenimento di capelli e unghie, mentre la vitamina B6 contribuisce alla normale sintesi della cisteina. Consiglio di assumerne 3 compresse al giorno con un po’ d’acqua, 1 al mattino e 2 alla sera (le compresse possono anche essere triturate in alimento semiliquido, per esempio, yogurt o miele).

A cura della dottoressa Adele Casella
Farmacista esperta in omeopatia, fitoterapia e nutrizione (Segrate – Mi)


Lascia un commento

http://rezeptfrei-viagra.com

https://surrogacycmc.com

Мы предлагаем заказать и www.alfaakb.com по вашему желанию, недорого.