Disintossicarsi
E’ il momento adatto

di oggisalute | 29 maggio 2013 | pubblicato in Curarsi naturalmente,Omeopatia
disintossicarsi

In questo perdiodo dell’anno il nostro corpo sente maggiormente l’esigenza di liberarsi dalle tossine accumulate nel periodo invernale.

Non raro, infatti, ritrovarsi nei mesi che precedono l’estate con un colorito spento, una stanchezza fisica e mentale non indifferente, l’intestino irregolare e, nei casi più gravi, con valori più elevati della norma degli enzimi del fegato, ovvero transaminasi, bilirubina e gammaGT. Per non parlare poi di colesterolo e trigligeridi.

Anche se la prima arma che abbiamo per disintossicarci -o meglio ancora – per non intossicarci è la dieta, un valido aiuto può venire anche dall’omeopatia.

Tra i rimedi che potrebbero risultare utili per un’azione disintossicante ci sono il Lycopodium che agisce sul fegato, Berberis (sui reni), Galium che favorisce il drenaggio linfatico.

Per una disintossicazione generale, invece, è particolarmente indicata la Nux Vomica considerato una sorta di rimedio-panacea per gli organismi particolarmente stressati e pieni di tossine.

Per avere dei benefici sarebbe bene assumere i rimedi per almeno un mese.

Naturalmente però, pur essendo l’omeopatia una medicina naturale, non si deve mai ricorrere ad autoprescrizioni ma ci si deve assolutamente affidare ai medici omeopati.


Lascia un commento

http://babyforyou.org

www.progressive.ua

https://progressive.ua