acqua
Nella migliore delle ipotesi, durante le feste natalizie abbiamo mangiato qualcosa in più solo nei giorni "più importanti", e cioè la vigilia e il giorno di Natale, Santo Stefano, San Silvestro, Capodanno e l'Epifania, quindi sei giorni di eccessi concentrati in un periodo molto breve che è di due settimane. L'aumento di qualche chilo è solo l'effetto finale di un'alimentazione eccessiva.

I sintomi più fastidiosi e che spesso non sappiamo come risolvere sono la flatulenzagonfiore addominalecolicheborborigmi intestinali. Dopo le abbuffate (dipende da cosa abbiamo mangiato), possiamo avere attacchi di diarrea o al contrario di stipsi. E quando una parte del nostro corpo non funziona bene, spesso abbiamo sintomi diversi che sembrano non collegati. Per esempio potremmo riscontrare mal di testa o stanch... continua a leggere »
cenone

Le vacanze preannunciano anche le grandi abbuffate: cinque-sei giorni che vanificano spesso i sacrifici dei mesi precedenti. Ci sono però dei semplici suggerimenti che possono garantirci salute e linea senza rinunciare al piacere della tavola.

continua a leggere »
camminare

Arrivano le feste e anche i banchetti luculliani, tre semplici consigli dell’esperto per arrivarvi in forma e limitare i danni.

continua a leggere »
Olio d'oliva

Con la crisi crolla la spesa a tavola degli italiani che dicono addio alla dieta mediterranea: dall’olio di oliva extravergine (-10 per cento) al pesce (-13 per cento), dalla pasta (-10 per cento) all’ortofrutta (-3 per cento). E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sugli effetti della crisi sulla dieta degli italiani nei primi sei […]

continua a leggere »
piramide alimentare

I consigli della nutrizionista Oriella Venezia. E’ ormai universalmente riconosciuto che esiste una chiara correlazione tra alimentazione e salute. In tale visione, corrette abitudini alimentari rappresentano lo strumento di prevenzione più efficace per contrastare l’insorgenza di diverse malattie croniche tra le quali il diabete, le malattie cardiovascolari e il cancro. Una attenzione alla dieta, quest’ultima […]

continua a leggere »
Vitamins Cancer

E' uno studio che ha coinvolto 14mila medici americani per 14 anni. Presentati i risultati a Parma.

continua a leggere »
Te-verde_

Sono ormai note le proprietà antiossidanti del tè verde ma oggi, grazie ad una scoperta che arriva da un nuovo studio dell'Università del Michigan

continua a leggere »
Bilancia

Sicilia – Al via la seconda parte del progetto di Consumatori Associati, “Safe Food”.

continua a leggere »
cucina caraibi

Allergie e intolleranze alimentari sono entrambe reazioni negative all’ingestione di un alimento: nel primo caso è coinvolto il sistema immunitario, nel secondo caso no.

continua a leggere »
gambe lisce

La fitoterapia è quella pratica terapeutica che prevede l’utilizzo di piante o estratti di piante per la cura di malattie o per il mantenimento del benessere. Con l’arrivo del caldo estivo è importante drenare l’organismo ed eliminare le tossine soprattutto quando l’obiettivo è dimagrire o “sgonfiarsi” e prevenire la cellulite.

continua a leggere »
verdure2

Non sono molti gli studi che si sono occupati dei rapporti fra alimentazione, bellezza e salute della pelle, ma in tutti il posto d’onore è occupato da frutta e verdura, che hanno però effetti in parte diversi in base al loro colore. Lo studio, pubblicato dal Journal of American College of Nutrition.

continua a leggere »
Dapoxetin

Купить Виагра профессионал

our company