Vaccino antinfluenzale, raccomandazioni dell’Oms sulla composizione

di oggisalute | 2 marzo 2016 | pubblicato in Attualità
vaccino3

Dal 22 al 24 febbraio 2016 si è svolto a Ginevra il meeting annuale dell’OMS per l’aggiornamento della composizione del vaccino antinfluenzale per la stagione 2016/2017. Le raccomandazioni emanate sono il risultato dei dati di sorveglianza virologica forniti da tutti i Centri Nazionali di riferimento (NIC), afferenti alla rete internazionale dell’OMS, attualmente composta da oltre 140 laboratori. Lo rende noto il Ministero della Salute sul sito internet istituzionale.

Qui di seguito viene riportata la nuova composizione vaccinale 2016/2017:

  • A/California/7/2009 (H1N1) – presente anche nel vaccino 2015/2016
  • A/Hong Kong/4801/2014 (H3N2) – nuova variante
  • B/Brisbane/60/2008 (lineaggio B/Victoria) – nuova variante

L’OMS raccomanda inoltre, nel caso dei vaccini quadrivalenti, l’inserimento del virus B/Phuket/3073/2013-like (lineaggio B/Yamagata), in aggiunta ai tre suddetti.

Il vaccino per la stagione 2016/2017 conterrà, pertanto, una nuova variante antigenica di sottotipo H3N2 (A/Hong Kong/4801/2014), che sostituirà il ceppo A/Switzerland/9715293/2013 contenuto nel vaccino della presente stagione. Il nuovo vaccino conterrà, inoltre, un ceppo di tipo B (B/Brisbane/60/2008), appartenente al lineaggio B/Victoria, in sostituzione del precedente ceppo vaccinale, B/Phuket/3073/2013 (lineaggio B/Yamagata).

Le suddette nuove varianti vaccinali risultano entrambe già inserite nella composizione vaccinale 2016 per l’emisfero sud.

Lascia un commento

comprar avanafil

http://viagra-on.com/

farm-pump-ua.com/anastrover.html