Torino, due bimbi somali salvati con interventi di cardiochirurgia

di oggisalute | 30 dicembre 2014 | pubblicato in Attualità

I piccoli MM ed MMH arrivati dalla Somalia sono stati ricoverati nei giorni scorsi per gravi cardiopatie presso la Cardiologia e la Cardiochirurgia pediatrica dell’ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino, provenienti dall’ospedale di Hargeisa in Somaliland su iniziativa di Specchio dei Tempi.

MM, 2 anni, è stato sottoposto ad intervento cardiochirurgico da parte del dottor Carlo Pace a chiusura chirurgica di un ampio dotto di Botallo pervio. MMH, 5 anni, portatore di una tetralogia di Fallot, è stato sottoposto a correzione chirurgica con un intervento a cuore aperto. Entrambi i decorsi postoperatori sono stati regolari, per cui i bimbi potranno rientrare presto nel loro Paese e vivere una vita assolutamente normale, guariti completamente dalle loro cardiopatie.

Lascia un commento

www.kokun.net

progressive.ua

мезотерапия в киеве