Nuovo comitato per valutare il Metodo Stamina nasce fra le polemiche

di oggisalute | 28 dicembre 2013 | pubblicato in Attualità

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha composto il nuovo comitato tecnico scientifico per valutare il Metodo Stamina, dopo che il primo era stato dichiarato illegittimo perché composto, fra gli altri, da soggetti che già prima della valutazione scientifica si erano esposti contro il metodo stesso.

Davide Vannoni, l’ideatore del metodo, ha contestato subito la nuova composizione per la presenza del professore Antonio Uccelli, definito “esperto di parte”, che sarebbe autore già di alcune dichiarazioni contro la metodica. Vannoni avrebbe voluto poi che tra gli esperti fosse stato nominato Camillo Ricordi, il ricercatore che lavora a Miami e che incontrerà il 15 gennaio, e il neurologo Marcello Villanova.

Nulla da ridire, invece, sulla guida del comitato scintifico, che sarà affidata a Mauro Ferrari, presidente e ceo dello Huston methodist research institute, vicepresidente esecutivo dello Huston methodist hospital, professore al Weill Cornell medical college di New York e presidente della Alliance for nano-health. Vannoni ha infatti dichiarato di apprezzare Ferrari. Una nuova critica, invece, arriva a Paolo Bianco, uno dei massimi esperti di staminali in Italia, secondo cui il nuovo comitato manca di rappresentanze di malati e di istituzioni.

Lascia un commento

farm-pump-ua.com/

http://www.farm-pump-ua.com

www.pills24.com.ua