L’acqua fa bene all’umore, chi beve meno è più depresso

di oggisalute | 13 agosto 2015 | pubblicato in Attualità
acqua foglia 2

Tra i tanti benefici dell’acqua ci sarebbe anche quello di aiutare il nostro umore. La disidratazione, infatti, sembra minacciare l’integrità dei neuroni e causare stati di depressione. Lo rivela una ricerca statunitense e francese, pubblicata su Appetite.

Dopo aver valutato i cibi e le bevande assunte per cinque giorni consecutivi da 120 donne in buona salute, gli esperti hanno osservato che chi beveva più acqua totalizzava un punteggio migliore riguardo ad alcuni aspetti legati all’umore, come tensione, confusione e depressione.

“Una delle ipotesi per spiegare la possibile relazione tra il basso contenuto di acqua e gli stati d’animo negativi – spiega Hellas Cena, responsabile del Laboratorio di dietetica dell’Università di Pavia – arriva dagli studi sugli animali: si è visto che la riduzione cronica del consumo di acqua può minacciare la funzione e l’integrità dei neuroni cerebrali, provocando anche alterazioni dell’umore”.

Lascia un commento

pillsbank.net

rezeptfrei-viagra.com/

http://pharmacy24.com.ua