Firmato regolamento degli standard dell’assistenza ospedaliera

di oggisalute | 27 marzo 2015 | pubblicato in Attualità
medico

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha firmato il regolamento recante la definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera.

Il provvedimento, che costituisce attuazione del Patto per la salute per gli anni 2014-2016, avvia il processo di riassetto strutturale e di qualificazione della rete assistenziale ospedaliera; esso consentirà ai cittadini di poter usufruire, nell’erogazione delle prestazioni sanitarie, di livelli qualitativi appropriati e sicuri e produrrà, nel contempo, una significativa riduzione dei costi garantendo l’effettiva erogazione dei Livelli Essenziali di Assistenza.

Per citare solo alcune delle misure contenute nel Regolamento, si evidenzia che dal 1° gennaio 2015 non possono essere più accreditate nuove strutture con meno di 60 posti letto per acuti e dal 1° luglio 2015 non potranno essere sottoscritti contratti con strutture accreditate con meno di 40 posti letto per acuti, fatta eccezione per le strutture monospecialistiche. Dal 1° gennaio 2017 non potranno essere sottoscritti contratti con le strutture accreditate con posti letto ricompresi tra 40 e 60 posti letto per acuti che non siano state interessate dalle aggregazioni previste dallo stesso Regolamento.

Lascia un commento

http://pills24.com.ua

www.pharmacy24.com.ua/sialis-tadalafil/sialis-20-mg/

www.buysteroids.in.ua