Campus “Tiroide è energia” nel cortile dell’Università di Messina

di oggisalute | 31 maggio 2018 | pubblicato in Attualità
tiroide

Il Campus “Tiroide è Energia” è stato organizzato dall’Università di Messina e dall’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico “G. Martino”, dal 25 maggio, presso il cortile dell’ateneo, nell’ambito delle iniziative per la Settimana Mondiale della Tiroide 2018, che si è celebrata dal 21 al 27 maggio.

Scopo della manifestazione è stato di sensibilizzare l’opinione pubblica e il mondo scientifico sui crescenti problemi legati alle malattie della tiroide, con particolare riguardo all’azione preventiva della iodoprofilassi.

Nel Campus “Tiroide è Energia”, le attività sono state dedicate ai bambini e ai giovani fino a 25 anni di età. Nell’arco dei due giorni di attività, ai ragazzi  che si sono presentati al desk di accettazione del campus con un documento di riconoscimento, è stato offerto un controllo gratuito della tiroide, con ecografia e valutazione endocrinologica. L’evento è stato ulteriormente animato da attività sportive organizzate parallelamente dal Corso di Studi in Scienze Motorie, Sport e Salute dell’Università di Messina, dal Cus Unime e dal Coni.

file-1Si è trattato di iniziative preventive importanti, dal momento che la tiroide contribuisce allo sviluppo neuropsichico e all’accrescimento somatico nell’età evolutiva e al buon funzionamento del cuore e dell’apparato locomotore, oltre che al mantenimento dell’omeostasi energetica. Noduli tiroidei vengono diagnosticati nel 50% della popolazione generale, mentre una riduzione della funzione tiroidea o una eccessiva secrezione ormonale si verifica, rispettivamente, nel 10% e nel 2-3%.

All’ideazione del campus hanno, inoltre, collaborato in sinergia Campus Salute onlus, il Comune di Messina, il Dipartimento di Protezione Civile Regionale Sicilia e associazioni di volontariato. La manifestazione è coordinata dall’Uoc di Endocrinologia, diretta da Salvatore Cannavò, in collaborazione con le unità operative di Pediatria (Filippo De Luca), Endocrinochirurgia (Gianlorenzo Dionigi), Medicina Nucleare (Sergio Baldari) e Ecografia (Giorgio Ascenti) dell’Aou Policlinico “G. Martino”.

fileLe iniziative di screening coordinate dall’Uoc di Endocrinologia dell’Aou Policlinico “G. Martino” sono le uniche ufficialmente riconosciute nell’ambito della Settimana Mondiale della Tiroide a Messina.

Lascia un commento

biceps-ua.com

www.pillsbank.net

https://zaraz.org.ua