Alimentazione e natura: ecco le erbe “amiche” della voce

di oggisalute | 19 aprile 2018 | pubblicato in Attualità
mal di gola esofago

C’è un tesoro prezioso per la voce. E’ un tesoro verde e talvolta basta guardare all’altezza dei piedi per scovarlo, magari a pochi metri da una strada di città. Come l’erisimo, erba spontanea officinale che per le sue proprietà si è guadagnata l’appellativo di ‘erba dei cantanti‘. L’hanno intercettata anche a Milano gli esperti della Facoltà di scienze agrarie e alimentari dell’università Statale: aveva piantato radici vicino a un marciapiedi in Città Studi.

Ma perché l’erisimo e i suoi colleghi in foglie e radici destano tanto interesse? A spiegarlo all’AdnKronos Salute è Orietta Calcinoni, foniatra di Voice & Music Professionals Care Team (Vmpct). L’esperta, che si prende cura delle ‘ugole d’oro’ del Teatro alla Scala di Milano, lo ricorda in occasione della Giornata mondiale della voce: “Questo prezioso strumento” per gli artisti – cantanti e musicisti – ma anche per le persone comuni, “va nutrito e curato”. Le erbe alleate rientrano nel capitolo, che è tra l’altro al centro di un incontro pubblico in programma stasera al Conservatorio Verdi del capoluogo lombardo. Calcinoni sta anche lavorando a un progetto, che coinvolge colleghi di diversa provenienza, e riguarda proprio le ‘herbs for singers’.

 L’idea è costruire un database, una sorta di atlante dei rimedi verdi per la voce protagonisti delle tradizioni di tutto il mondo, “dalla Russia al Messico, dalla Turchia all’America”. Al momento, spiega, “siamo nella fase della raccolta dati. E’ un gioco corale, al quale partecipano fra gli altri anche Angela Bassoli”, Chimica organica e basi molecolari del gusto – Statale di Milano “e un collega botanico”. Nell”armadietto farmaceutico’ della natura si può trovare una vasta rassegna di amici: “Se l’erisimo è migliorativo della secchezza” ed è un ‘salva gola’ capace di sventare gli attacchi al bel canto orditi dai malanni di stagione, “la mirra va bene per alcune infiammazioni della bocca, ulcere e altri piccoli fastidi – elenca Calcinoni – la melaleuca agisce sulle secrezioni; l’eucalipto migliora il senso di pervietà delle vie respiratorie; la propoli, pur non essendo un’erba”, ma un prodotto delle api, “rientra nella lista degli alleati naturali della voce per le sue proprietà antinfiammatorie”.
(Fonte: Adnkronos)

Lascia un commento

www.steroid-pharm.com

steroid-pharm.com/aquatest.html

узнать больше rs-clinic.com.ua