Villa Donatello lancia nuovo team per la cura della mano

di oggisalute | 24 novembre 2014 | pubblicato in Attualità
villa donatello

Un’iniziativa unica in Italia per la cura delle patologie legate alla mano. Questo è l’ambizioso progetto, denominato “Team Mano”, nel quale Villa Donatello si cimenterà e che permetterà di alimentare quel percorso di eccellenza e specificità del servizio che la storica struttura fiorentina ha intrapreso oramai da tempo.

Il “Team Mano” rappresenterà una realtà all’avanguardia ed unica nel suo genere nella sanità privata italiana. Un’equipe multidisciplinare di medici, seguirà passo dopo passo i pazienti che si rivolgeranno a Villa Donatello per risolvere i problemi legati alla mano. L’obiettivo è quello di offrire un servizio di alta qualità che sia di riferimento per tutta l’Italia, rispondendo con attenzione e massima professionalità alle esigenze del paziente, riducendo drasticamente i tempi di recupero. E sono proprio le tempistiche uno dei punti chiave di questa realtà che, specialmente per pazienti come sportivi, professionisti e lavoratori manuali, permetterà di riprendere, a stretto giro, le attività di vita quotidiana.

Villa Donatello ha deciso di puntare su questo progetto per molteplici motivi: la domanda spesso inevasa di chi ha esigenze di rapidità di guarigione; la capacità e la flessibilità organizzativa del privato, che risponde ad esigenze di rapidità e personalizzazione delle cure; la possibilità di offerta della struttura che risulta l’unica, a Firenze, dove il paziente trova diagnostica, terapia medica e chirurgica e riabilitazione; la disponibilità di tecnologie e professionalità mediche di eccellenza, già presenti a Villa Donatello; non ultima l’accessibilità logistica di Firenze, raggiungibile velocemente da tutta la Toscana e da gran parte d’Italia.

Il “Team Mano” è formato da specialisti che hanno competenze maturate sulle patologie della mano ed è composto dai dottori: Giuseppe Checcucci, specialista in Chirurgia della Mano ed in ortopedia e traumatologia, coordinatore Villa Donatello Team Mano; Susanna Maddali Bongi, responsabile dell’unità di reumatologia di Villa Donatello; Pier Giuseppe Zampetti, specialista in ortopedia e traumatologia; Christian Visco, anestesista rianimatore, specializzato in anestesia dell’arto superiore; Erica Semplici, fisioterapista specializzata nelle patologie della mano; Lorenzo Vanni, specialista in radiologia dell’arto superiore; Fabrizio Sigismondi, fisioterapista specializzato in riabilitazione reumatologica. Questo team di professionisti avrà il compito e le capacità di seguire in ogni ambito il paziente (dalla diagnosi, alla chirurgia fino alla riabilitazione) permettendogli il miglior recupero possibile, attraverso un continuo coordinamento e confronto scientifico e metodologico.

Sono diversi i servizi attivati presso Villa Donatello, nell’ambito di questo progetto, tutti finalizzati a dare una risposta rapida ed efficace al cliente. Le sale dedicate al “Team Mano” saranno infatti disponibili ad aperture 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno; gli esami pre-operatori, gli interventi chirurgici sulla mano e il confezionamento di tutori post-chirurgici potranno essere effettuati entro le 12 ore per permettere al paziente di rientrare già in giornata alla propria abitazione; inoltre saranno attivati i servizi di radiologia, terapia del dolore, riabilitazione e consulenza reumatologica esclusivamente dedicati e finalizzati alla cura della mano.

Soddisfatto il Direttore Generale di Villa DonatelloAlberto Rimoldi, che dichiara: “Non è stato facile mettere insieme una squadra completa di professionisti, con lo scopo di poter fornire un servizio rapido ed efficace ai pazienti. Ci siamo riusciti con le patologie della mano. Stiamo cercando di farlo anche in altri ambiti, ad esempio per le patologie femminili. La nostra filosofia parte da un semplice presupposto: quando abbiamo un problema di salute, raramente il percorso verso la guarigione passa attraverso un solo medico. Quasi sempre occorre più di uno specialista. È altrettanto semplice pensare che il percorso sarà più rapido ed efficace se questi medici lavorano vicini, interagiscono, condividono la medesima impostazione. Per questo motivo Villa Donatello sta lavorando sulla creazione di squadre multidisciplinari dedicate a specifiche patologie”.

Il dottor Giuseppe Checcuccicoordinatore del Team Mano, afferma: “La nascita del progettoTeam Mano rappresenta una grande opportunità che Villa Donatello ci offre per realizzare un’idea che per molti anni è rimasta sulla carta; un’opportunità che va gestita con grande responsabilità e professionalità in un mondo così delicato e complesso come la sanità privata”.

La dottoressa Susanna Maddali Bongi, responsabile dell’unità di reumatologia di Villa Donatello, sostiene: “Tutte le malattie reumatiche, pur diverse fra loro per gravità e decorso, creano notevole disabilità sia nelle attività della vita quotidiana, sia in quelle socio-economiche, tra cui le lavorative, con conseguenti importanti costi sociali. La maggiore responsabile della disabilità è la compromissione delle mani che ne causa progressiva riduzione della funzionalità. Il Team Mano di Villa Donatello riesce ad intervenire sulla lesione della mano il più precocemente possibile con un approccio multidisciplinare, specifico e personalizzato in modo da limitarne l’evoluzione, prevenirne il danno ed evitare la disabilità”.

Franco Vichi, Direttore Generale della CNA Firenze, uno dei settori maggiormente interessati all’istituzione di questa realtà: “Siamo felici che Villa Donatello abbia dato vita al Team Mano, intanto per il valore aggiunto che un’iniziativa di questo tipo può portare all’istituto fiorentino di cura, nostro partner da tempo nelle attività di Cna Firenze, e poi per l’attenzione puntata proprio alle mani, importante “strumento di lavoro” per i nostri stessi artigiani”.

Approfondimenti

Lascia un commento

www.rezeptfrei-viagra.com

http://pills24.com.ua

Этот интересный интернет-сайт на тематику karter-kiev.net.