Accordo tra i ministeri

Lezioni di salute a scuola,
Grillo: “Barriera contro le fake news”

di oggisalute | 17 gennaio 2019 | pubblicato in Attualità
bambini_scuola_Fg_3-2-2638013889_3-3-3151095936

A scuola in arrivo lezioni di prevenzione e buone pratiche sulla salute. Perché prevenire è fondamentale per proteggere la salute, e se si inizia per tempo i risultati sono migliori. E’ quanto prevede un accordo tra il ministero della Salute e il Miur che sarà discusso nella Conferenza Stato-Regioni. All’ordine del giorno c’è infatti il documento “concernente indirizzi di ‘policy’ integrate per la Scuola che promuove la Salute’.

È “finalmente tempo di promuovere nelle scuole una corretta educazione ai temi della salute e della prevenzione – afferma all’Adnkronos Salute il ministro della Salute Giulia Grillo – . Questo provvedimento sancisce la necessaria alleanza tra sistema sanitario e sistema educativo che può essere la prima concreta barriera contro la cattiva informazione e la diffusione di fake news”.

“L’educazione ai corretti stili di vita è un elemento indispensabile perché sin dall’infanzia sia promossa una cultura scientifica ed evidence-based, in linea con gli indirizzi stabiliti dall’Organizzazione mondiale della sanità. Lavoreremo con il Miur – assicura Grillo – per definire programmi di studio e azioni integrate che coinvolgano non solo i ragazzi e i loro insegnanti, ma anche le comunità di riferimento in sinergia con il territorio”.

“Le linee guida integrate per le scuole italiane sono state definite dalla nostra direzione generale della Prevenzione in accordo con il ministero dell’Università e della Ricerca e proposte alla Commissione salute e alla Conferenza Stato-Regioni perché – conclude il ministro – si possa finalmente portare un approccio innovativo all’educazione dei ragazzi”.

(Fonte: Adnkronos)

Lascia un commento

monaliza.kiev.ua/catalog/nikolaev/

http://best-cooler.reviews

levitra pas cher