Lo studio

Tumori, identificate le mutazioni
chiave delle metastasi

di oggisalute | 10 settembre 2018 | pubblicato in Attualità
sclerosi-multipla-ricerca

Identificate le mutazioni chiave all’origine delle metastasi. A descriverle è uno studio multicentrico, condotto dai ricercatori della Stanford University School of Medicine e pubblicato su ‘Science’. La ricerca ha scoperto che le mutazioni che guidano la crescita del cancro sono le stesse nelle metastasi in ogni paziente.

“Abbiamo prelevato campioni da più metastasi non trattate di diversi pazienti e abbiamo osservato un mix di mutazioni sovrapposte e diverse”, spiega Johannes Reiter, radiologo a Stanford. “Però, attraverso le analisi computazionali, abbiamo dedotto che le mutazioni che erano più propense a contribuire allo sviluppo del cancro erano condivise tra tutte le metastasi di ciascun paziente”. Identificare le mutazioni che contribuiscono in modo significativo allo sviluppo del cancro è fondamentale per l’oncologia di precisione, mirata a trattare il cancro di un paziente in base alla sua composizione genetica.

(Fonte: Adnkronos)

Lascia un commento