Lo studio

Non fare sesso fa male alla salute,
ecco gli “effetti collaterali”

di oggisalute | 10 aprile 2018 | pubblicato in Attualità
sesso

Non fare sesso incide sulla salute, delle donne ma soprattutto degli uomini. È quanto emerge da un’indagine britannica sugli studi più recenti in materia, che sembra smentire l’adagio del celebre film ‘Niente sesso siamo inglesi’. Secondo la statistica, infatti, ogni suddito di Sua Maestà totalizzerebbe in media 5.800 rapporti nella vita.

Inoltre andare costantemente in bianco aumenterebbe il rischio di tutta una serie di problemi di salute, dalle cardiopatie allo stress, fino a difficoltà erettili. A stilare la lista degli effetti collaterale della mancanza di sesso è il sito di mindfulness HackSpirit, che cita i risultati di recenti studi scientifici.

Fare sesso almeno due volte a settimana dimezza per l’uomo il rischio di arterie ostruite rispetto a chi ha rapporti meno di una volta al mese. Inoltre, secondo uno studio pubblicato sul ‘Journal of Sexual Medicine’, il sesso riduce i livelli di omocisteina, una sostanza che può innescare problemi cardiaci. Si ritene infatti che avere rapporti regolari comporti dei benefici nell’uomo per la circolazione e la salute vascolare. Con vantaggi meno pronunciati per le donne. Inoltre per entrambi il sesso sarebbe un nemico dello stress, anche grazie all’aumento di endorfine e dell’ossitocina. Non solo, a beneficiare di una vita sessuale regolare sono anche le cellule grigie degli anziani: studi delle università di Oxford e Coventry hanno scoperto che chi è attivo sessualmente ha un punteggio più alto ai test sulla prontezza di linguaggio e sulla percezione visiva.

(Fonte: Adnkronos)

Lascia un commento

http://steroid-pharm.com

https://www.biceps-ua.com

В интеренете нашел авторитетный веб сайт , он рассказывает про https://alfaakb.com.