Complice il caldo anomalo di quest'inverno

L’influenza non “decolla”:
ancora sotto il milione di casi

di oggisalute | 11 gennaio 2016 | pubblicato in Attualità
influenza

L’influenza non decolla come previsto, complici anche le temperature quasi primaverili che stanno caratterizzando quest’inverno. Lo rivela il rapporto Influnet, coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, nella settimana dal 28 dicembre al 3 gennaio. Il rapporto presenta i risultati nazionali e regionali relativi alla sorveglianza epidemiologica dell’influenza, elaborati dal Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell’Iss.

“L’attività dei virus influenzali è ai livelli di base – si legge nel rapporto – . Il livello di incidenza in Italia è pari a 1,64 casi per mille assistiti. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 100.000, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 746.000 casi. In tutte le Regioni l’incidenza è sotto la soglia epidemica tranne in Piemonte, nel Lazio, in Campania, in Sardegna e in Basilicata”.

“Durante la cinquantatreesima settimana del 2015, – prosegue il rapporto – 623 medici sentinella hanno inviato dati circa la frequenza di sindromi influenzali tra i propri assistiti. Il valore dell’incidenza totale è pari a 1,64 casi per mille assistiti. Nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 5,59 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 2,04 nella fascia 15-64 anni a 1,68 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 0,65 casi per mille assistiti”.

 

Lascia un commento

Купить Виагра супер актив

www.biceps-ua.com

https://www.biceps-ua.com/