Se ne è discusso all'Expo

I falsi miti sulla pasta:
non fa ingrassare ed è meglio al dente

di oggisalute | 2 novembre 2015 | pubblicato in Attualità
pasta

È la regina della Dieta mediterranea. La pasta, ricca di fonte di carboidrati, aiuta a soddisfare il fabbisogno quotidiano di questi macronutrienti, che dovrebbero corrispondere al 55-60% delle calorie introdotte nel corso della giornata. Ma questo alimento che domina incontrastato nelle tavole degli italiani, è messo spesso alla gogna perché accusato, tra le altre cose, di far ingrassare.

Questo è uno dei tanti falsi miti legati alla pasta smentiti durante i World Pasta Day & Congress 2015 celebrati a Expo 2015, dal 25 al 27 ottobre scorsi. Infatti a fare ingrassare sono le calorie in eccesso. Evitare, dunque, di ingrassare mangiando pasta è semplice: basta non eccedere con le porzioni e fare attenzione ai condimenti.

Secondo gli esperti, poi, sarebbe più salutare mangiare la pasta al dente. In questo modo risulta più digeribile e preserva le caratteristiche dell’alimento evitando che si disperdano le sue proprietà nutritive. C0tture prolungate, infatti, aumentano il rilascio dell’amido. La pasta molto cotta o scotta risulta collosa e difficilmente digeribile, poiché viene deglutita senza un’adeguata masticazione.

Smentita, infine, la tesi secondo cui la pasta senza glutine farebbe dimagrire.

 

Lascia un commento

Buy Androver online in USA

https://www.biceps-ua.com/

danabol-in.com/injection/masteron