Approvato decreto del governo

Stop al fumo: sigarette vietate in auto
con minori e donne incinte

di oggisalute | 14 ottobre 2015 | pubblicato in Attualità
fumo_in_auto_vietato_con_bimbi_e_gestanti_31663

Stretta del governo contro i pericoli del fumo. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente Matteo Renzi e dei ministri dell’economia e delle finanze Pietro Carlo Padoan, dello sviluppo economico Federica Guidi, delle politiche agricole e alimentari e forestali Maurizio Martina e della Salute Beatrice Lorenzin, ha approvato un decreto legislativo che prevede diverse novità sia sulla commercializzazione di sigarette, che sulla tutela della salute dei minori in presenza di fumatori.

Il decreto recepisce una direttiva dell’Ue che prevede: il divieto di utilizzo di aromi caratterizzanti; le avvertenze combinate (immagini e testo) relative alla salute devono coprire il 65% della superficie esterna del fronte e retro della confezione di sigarette o di tabacco da arrotolare; le revisioni relative alle confezioni unitarie: divieto di vendita dei pacchetti da 10 e piccole confezioni di tabacco; divieto di vendita a distanza dei prodotti del tabacco e delle sigarette elettroniche ai consumatori e nuove disposizioni relative alle sigarette elettroniche.

Per quanto riguarda, inoltre, la tutela dei minori, il decreto prevede: divieto di vendita ai minori di sigarette elettroniche e contenitori di liquido di ricarica con presenza di nicotina e prodotti di nuova generazione; divieto di fumo in autoveicoli in presenza di minori e donne in gravidanza; divieto di fumo nelle pertinenze esterne degli ospedali e degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) pediatrici, nonché nelle pertinenze esterne dei singoli reparti pediatrici, ginecologici, di ostetricia e neonatologia; inasprimento delle sanzioni per la vendita e somministrazione di prodotti del tabacco, sigarette elettroniche e prodotti di nuova generazione ai minori; verifica dei distributori automatici, di norma, al momento dell’istallazione e periodicamente, al fine di controllare il corretto funzionamento dei sistemi automatici di rilevamento dell’età dell’acquirente.

 

Lascia un commento

Купить Женский возбудитель