Parla il responsabile commerciale Sixtus

Siringa con ago retraibile:
un’invenzione tutta italiana

di oggisalute | 20 ottobre 2015 | pubblicato in Attualità
Schermata 2015-10-19 alle 16.37.59

(PUBBLIREDAZIONALE) Arriva per la prima volta in Italia un’innovativa siringa con l’ago completamente retraibile una volta utilizzato. Il metodo è molto semplice e segue le stesse procedure delle iniezioni classiche: premendo l’asta della siringa a fine corsa, la stessa aggancia il porta ago. La siringa, Securegard è un’invenzione realizzata in Ungheria ed introdotta in Italia da Sixtus, l’azienda leader nel mercato italiano nella distribuzione di prodotti destinati alla salute ed al benessere fisico, con sede a Prato. Ci descrive le sue qualità Patrizio Capecchi, responsabile commerciale e marketing Sixtus.

Quali sono le caratteristiche del prodotto Securegard?

“La peculiarità principale è l’ago retraibile, che rendono Securegard una siringa unica in Italia con questo tipo di dispositivo. Il prodotto è vendibile, unicamente in farmacia, cosa che ne attesta l’eccellenza e l’esclusività”.

In che modo ha scoperto questo prodotto?

“Il prodotto è stato ideato – e viene prodotto – in Ungheria da un ingegnere italiano che ha messo a punto un nuovo sistema brevettato, come quello di una siringa con ago retraibile, semplificandolo e rendendolo sicuro ed economico. In Italia siamo noi della Sixtus che distribuiamo il prodotto, non esistono competitor e possiamo fregiarci di essere stati i primi a portarlo nel nostro paese. Tutto è nato dall’ex portiere del Milan Marco Amelia, socio dell’azienda in Ungheria, che ha segnalato noi di Sixtus come azienda che avrebbe potuto distribuire il prodotto in Italia. Per noi questo è stato molto gratificante, perché significa che siamo riconosciuti per storia, professionalità e capacità dalle persone del settore”.

Quali sono i vantaggi di Securegard?

“Sicuramente il fatto che l’ago sia retraibile comporta una serie di vantaggi per chi utilizza quotidianamente le siringhe. Intanto azzera i rischi di puntura con l’ago e di possibile infezione, tanto che gli ospedali e le cliniche non dovrebbero fare a meno di questo prodotto. In alcuni paesi all’estero, gli ospedali hanno l’obbligo di usare siringhe di questo tipo. L’utilizzo è semplice e di uso comune, anche se il sistema, almeno in Italia, è innovativo. Inoltre un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla possibilità di smaltire la siringa direttamente nei rifiuti indifferenziati”.

Commenti

  1. mauro pepe scrive:

    Buongiorno la siringa con ago retrattile ancora non prende piede perché le Aziende non investono comprano dai Cinesi e i nostri inventori Italiani muoiono di fame.Le siringhe in commercio oggi non vanno perché sfiatano sono cinesi come tutti i loro prodotti di scarsissima qualità questa è l’Italia di oggi solo fare cassa.

Lascia un commento

https://kokun.net

https://www.biceps-ua.com/

amakano torrent