È quanto emerge da una ricerca inglese

Un’aspirina al giorno combatte
il cancro nei pazienti sovrappeso

di oggisalute | 19 agosto 2015 | pubblicato in Attualità
Cancro-Colon-500x250

Un gruppo di scienziati britannici dell’Università di Leeds e Newcastle è riuscito a dimostrare attraverso uno studio, che prendere un’aspirina al giorno può aiutare i pazienti in sovrappeso ad impedire lo sviluppo di tumore del colon.

L’indagine scientifica ha rivelato che i pazienti in sovrappeso con sindrome di Lynch, una mutazione genetica ereditaria, hanno due volte le probabilità di sviluppare il tumore del colon rispetto a chi non la avrebbe. I risultati della nuova ricerca, sviluppata su dati temporali di oltre dieci anni, hanno mostrato che il rischio di sviluppare il cancro può essere invertito prendendo una dose regolare di aspirina.

Lo studio internazionale, pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, ha raccolto i dati provenienti da 43 centri sparsi in 16 paesi nel mondo, in seguito ai progressi manifestati da circa 1.000 pazienti che hanno sofferto dalla sindrome. John Burn, ricercatore di genetica clinica dell’Università di Newcastle, ha detto che si tratta di “un importante passo avanti per le persone che soffrono di questa sindrome. Molti hanno problemi con il loro peso e questi risultati suggeriscono che il rischio supplementare di cancro può essere neutralizzato”. 

Lascia un commento

http://pills24.com.ua

https://steroid-pharm.com

https://pillsbank.net