Si è più bravi in matematica
grazie ad un ormone della madre

di oggisalute | 26 agosto 2015 | pubblicato in Attualità
matematica

L’abilità matematica dipende da un ormone materno. Secondo uno studio olandese pubblicato sull’European Journal of Endocrinology i figli di donne che, in gravidanza, hanno bassi livelli di ormone tiroideo, avrebbero più difficoltà a superare i test di aritmetica a scuola, rispetto ai coetanei nati da mamme con normali valori ormonali.

Si era già scoperto che i bassi livelli dell’ormone tiroideo tiroxina nelle donne in gravidanza erano legati a un ridotto sviluppo cognitivo dei bambini. Ma finora non era chiaro in che modo questo si riflettesse sulle performance scolastiche.

Il team di Martijn Finken del VU University Medical Center ha studiato 1.196 bambini sani, seguendoli dalla nascita a 5 anni, dimostrando che i bambini le cui mamme presentavano bassi livelli dell’ormone tiroxina alla fine del primo trimestre di gravidanza erano almeno due volte più inclini ad avere risultati al di sotto della media nei test aritmetici, rispetto ai coetanei.

Lascia un commento

https://www.viagra-on.com

biceps-ua.com

сиалис интернет аптека