Sufficienti una-due tazzine di caffè al giorno

La caffeina come il viagra:
toccasana contro l’impotenza

di oggisalute | 22 maggio 2015 | pubblicato in Attualità
caffè

La caffeina si candida a dare filo da torcere al viagra. Secondo quanto emerge da uno studio dell’Università del Texas pubblicato sulla rivista Plos One, se assunta moderatamente potrebbe aiutare chi ha problemi di disfunzione erettile.

Se consumata tra 85 mg e 170 mg, ovvero l’equivalente di una-due tazzine al giorno, aiuta a ridurre del 42 per cento la possibilità di andare di incontro a disfunzione erettile rispetto a chi non ne assume per nulla, mentre chi assume tra 171 e 303mg di caffeina ha il 39 per cento in meno di probabilità.

Gli esperti affermano che questo accade poiché la caffeina innesca una serie di meccanismi che inducono le arterie del pene a rilassarsi, aumentando il flusso sanguigno. Lo studio ha analizzato circa quattromila soggetti maschili, valutando la quantità di caffè, tè , bevande gassate e bevande sportive consumate in media al giorno.

 

Lascia un commento

adulttorrent.org/search/Deep Throat

www.biceps-ua.com/zhirozhigateli.html

http://pharmacy24.com.ua