Lo rivela uno studio australiano

Il sesso rende felici come
un aumento di stipendio del 130%

di oggisalute | 19 maggio 2015 | pubblicato in Attualità
sesso

Fare sesso rende felici come un aumento di stipendio del 130 per cento. Parola di uno studio di economia pubblicato dal ‘Journal of Economic Behavior & Organization’. Ma c’è di più, secondo gli esperti, il piacere sessuale garantirebbe una felicità più stabile e duratura. Parola di Russell Smyth e Zhiming Cheng, docenti di economia rispettivamente nelle università di Monash e Wollongong, in Australia, che hanno analizzato i dati di una ricerca realizzata nel 2000 su 3.821 cinesi.

L’analisi parla chiaro: chi ha due o tre rapporti al mese, per raggiungere la soddisfazione di chi ha rapporti quotidiani, dovrebbe almeno raddoppiare lo stipendio. Per le donne, invece, i benefici di una sana e frequente sessualità sono evidenti solo se si ha uno stipendio medio, mentre non lo sono per le lavoratrici con una retribuzione bassa.

L’idea dello studio è nata dal fatto che, nella letteratura economica, i temi della sessualità e della felicità sono praticamente sconosciuti. Un dato che i due autori hanno giudicato “sorprendente”, considerando il posto di primo piano che il sesso ha nella vita delle persone.

Lascia un commento

http://pillsbank.net

курс данабола

www.cialis-viagra.com.ua