Ad aprile il congresso “Champions Palliative Care”

Palermo capitale delle cure palliative: esperti a confronto

di giulio giallombardo | 17 febbraio 2015 | pubblicato in Attualità
cure palliative

Un congresso internazionale che unirà Palermo a Houston. Questo sarà “Champions Palliative Care”, che richiamerà nel capoluogo siciliano, dal 16 al 18 aprile, dieci luminari nel campo delle cure palliative. La scuola di Palermo, tra le eccellenze in Europa, e quella di Houston, la più importante del mondo, si confronteranno al Mondello Palace Hotel, su tutte le novità terapeutiche che riguardano il dolore oncologico, con particolare attenzione alle sindromi più difficili da trattare.

Direttore del corso sarà Sebastiano Mercadante, primario del reparto di terapia del dolore dell’ospedale La Maddalena di Palermo, che nel 2013 ha ritirato proprio a Houston, in Texas, il Premio John Mendelsohn, il più importante riconoscimento in campo oncologico.

“Si tratta di un congresso updating, cioè che porta tutte le novità in tema di ricerca sulle cure palliative – ha spiegato Mercadante a Oggisalute – . Verranno a parlare esperti selezionati, che hanno sviluppato un programma di ricerca ai massimi livelli. Noi non facciamo scoperte sensazionali da Premio Nobel, lavoriamo a piccoli passi, contribuendo alla ricerca e alla risoluzione dei problemi degli ammalati, giorno per giorno. Ci confronteremo sulle nuove terapie e su quello che nell’arco di un anno abbiamo scoperto”.

Sarà presente al congresso anche il rappresentante della scuola di Houston, Eduardo Bruera, direttore e professore di Medicina del Dipartimento di Cure Palliative e Medicina Riabilitativa alla MD Anderson Cancer Center.

Lascia un commento

http://steroid-pharm.com

Buy PT-141 online in Canada

http://medicaments-24.net