La Procura di Siena ha aperto un'inchiesta

Vaccino antinfluenzale, salgono a 11 le morti sospette

di oggisalute | 29 novembre 2014 | pubblicato in Attualità
fluad-vaccino

Cresce l’allerta in tutta Italia per le morti sospette legate alla somministrazione del vaccino influenzale Fluad. Sono salite a undici le segnalazioni ufficialmente giunte all’Aifa per decessi di anziani dopo l’assunzione del farmaco. L’Agenzia italiana del farmaco, però precisa che al momento non è possibile stabilire una relazione diretta tra vaccinazione e decessi.

Intanto, la Procura di Siena ha aperto un’inchiesta sulla vicenda.  Due lotti del vaccino prodotto dalla Novartis sono stati bloccati ieri dall’Aifa. Non ci sarebbero iscritti nel registro degli indagati.

L’Aifa sottolinea come sia stata rilevata ”una concomitanza temporale” tra la somministrazione del vaccino Fluad ed i decessi. Tuttavia bisognerà attendere l’esito delle analisi sui due lotti del vaccino incriminati – attualmente in corso all’Istituto superiore di sanità – per stabilire l’effettiva esistenza di una relazione causa effetto tra vaccini e decessi. I primi risultati delle analisi entro una settimana.  Non ci sarebbe invece nessuna correlazione fra la morte di un uomo ottantenne di Prato e il vaccino.

Intanto i carabinieri del Nas stanno eseguendo in Sicilia e Molise il sequestro di materiale e documenti. I due lotti sospetti sono: 142701 e 143301.

Lascia un commento

Купить Камагра 100 мг

steroid-pharm.com/turanabol.html

http://www.farm-pump-ua.com/