Lo rivela uno studio dell'Università del Missouri

Sostanza tossica negli scontrini:
passa dalle mani al sangue

di oggisalute | 23 ottobre 2014 | pubblicato in Attualità
scontrino

A volte i pericoli per la salute si annidano lì dove non sembrano esserci rischi. Come il caso della carta termica degli scontrini. Le ricevute dei registratori di cassa che ogni giorno prendiamo in mano dopo aver fatto gli acquisti potrebbero essere fonte di bisfenolo-A (Bpa), un composto organico potenzialmente dannoso, utilizzato nella produzione di plastica e derivati.

La scoperta è stata fatta dai ricercatori dell’Università del Missouri, negli Stati Uniti, e lo dimostra uno studio pubblicato su “PlosOne”. Secondo i gli scienziati tutte le volte che si tiene in mano uno scontrino, la pelle assorbe una quantità non indifferente di bisfenolo-A, i che potrebbe portare a sviluppare malattie come il diabete e l’obesità, come dimostrato dal rapido aumento dei livelli ematici di Bpa nei soggetti che si sono sottoposti allo studio.

Lascia un commento

www.rezeptfrei-viagra.com

biceps-ua.com

https://pills24.com.ua