Parte la campagna Lilt-Nastro rosa 2014

Il tumore al seno colpisce sempre più
le giovani donne italiane

di oggisalute | 1 ottobre 2014 | pubblicato in Attualità
Nicoletta-Romanoff-madrina-della-campagna-Nastro-Rosa-2014_oggetto_editoriale_620x465

Sempre più donne italiane si ammalano di tumore al seno. Per sensibilizzare i cittadini alla prevenzione è iniziata la XXII Campagna “Nastro Rosa” organizzata, come ogni anno, dalla Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori.

La Lilt promuove la cultura della prevenzione affinché le donne si sottopongano a visite senologiche periodiche. “Dall’analisi dei registri tumori italiani – ha ricordato il presidente Lilt Francesco Rivelli – si stima che in Italia siano diagnosticati oltre 45.000 nuovi casi l’anno di carcinoma alla mammella. In particolare il tumore al seno registra un aumento di circa il 30% nelle giovani donne tra i 25 e 45 anni. Fascia di età esclusa dallo screening ragionale. Ecco perché la Lilt propone una visita senologica gratuita nel mese di ottobre alla donne di età inferiore a 45 anni”.

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin ha sottolineato che “un ruolo strategico nella lotta contro questa malattia è giocato dalla corretta informazione e dalla collaborazione tra medici e pazienti, in grado di orientare le scelte e offrire non solo un supporto terapeutico ma anche psicologico al paziente”.

Inoltre, l’attrice Nicoletta Romanoff ha offerto la sua immagine per invitare a leggere l’opuscolo che contiene molte informazioni utili e che le volontarie della Lilt distribuiranno nelle piazze e negli incontri pubblici.

Quest’anno affiancano la Lilt nell’opera di informazione le farmacie private della provincia di Bologna associate a Federfarma, che nel mese di ottobre esporranno presso le loro 192 sedi la locandina della Campagna per sensibilizzare le loro clienti alla prevenzione e alla diagnosi precoce. A sensibilizzare ulteriormente le donne, e soprattutto le giovani donne, perché si sottopongano ad una visita senologica collabora anche quest’anno Yamamay e Kiabi.

Lascia un commento

biceps-ua.com

http://steroid-pharm.com

www.pharmacy24.com.ua/dapoksetin-prodlenie-akta/