La scoperta arriva dal San Raffaele di Milano

Spray alla cannabis allevia
i sintomi della sclerosi multipla

di oggisalute | 15 settembre 2014 | pubblicato in Ricerca
cannabis

Scoperti nuovi benefici della cannabis. Uno spray orale a base di canapa, già autorizzato e disponibile in Italia, aiuta a contenere spasmi e rigidità motoria nei pazienti affetti da sclerosi multipla. Lo hanno reso noto alcuni ricercatori dell’Istituto di neurologia sperimentale del San Raffaele di Milano in uno studio presentato pochi giorni fa al meeting sulla sclerosi multipla di Boston.

“Abbiamo esaminato l’effetto del cannabinoide spray in uno studio doppio cieco contro placebo su un gruppo di 43 pazienti con sclerosi multipla – spiega Letizia Leocani, prima autrice della ricerca – È emerso un effetto clinico significativo dello spray sulla rigidità e gli spasmi, rilevato dal neurologo. Dunque il beneficio è oggettivo. Il problema è che le analisi che abbiamo condotto per mettere in luce il meccanismo d’azione non sono state risolutive”. Dunque che il farmaco abbia effetti positivi è certo, ma il perché questo avvenga è ancora in fase di studio.

Lascia un commento

купить метан

https://steroid-pharm.com

виагра применение