Euromelanoma day 2014

Tumore della pelle, più a rischio i nati in primavera
Il sole della prima infanzia può predisporre alla malattia

di valerio droga | 23 maggio 2014 | pubblicato in Prevenzione,Ricerca
suncream

I nati in primavera sembrerebbero più soggetti allo sviluppo del melanoma. A dirlo non sono gli astrologi, ma i dermatologi; le cause non sono dunque le influenze astrali ma l’esposizione solare nei primi mesi di vita. I più a rischio sarebbero, statisticamente, i nati fra marzo e maggio. È quanto emerge da uno studio scientifico (Crump et al. Int J Epidemiol 2014) diffuso in occasione dell’Euromelanoma day 2014, la campagna europea di informazione sul melanoma e sui tumori della pelle, dedicata interamente alla prevenzione e alla consulenza di specialisti dermatologi, promossa e realizzata nel nostro paese dalla Sidemast, la Società italiana di dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse.

I bambini nati in primavera vengono esposti al sole precocemente, ovvero in estate, a differenza di quelli nati nella stagione estiva (visto che comunque i primissimi mesi si tende a non far uscire di casa i neonati) e i nati in autunno o in inverno. Questo non significa che il tumore debba manifestarsi in tenera età, ma che un’ustione nei primi mesi di vita rende la pelle più a rischio anche negli anni a venire. “Proteggere i più piccoli risulta quanto mai importante – chiarisce Ketty Peris, direttore della Clinica dermatologica Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico Gemelli di Roma – perché chi si è ustionato al sole da bambino ha un maggior rischio di sviluppare un tumore della pelle da adulto”.

I tumori della pelle purtroppo possono interessare tutti pur in assenza di un fattore di rischio che comunque aumentano il tasso di probabilità di svilupparlo: esposizione al sole per lunghi periodicapelli rossi o carnagione molto chiara o utilizzo di lampade solari. Risulta, quindi, fondamentale controllare costantemente la propria pelle e rivolgersi ad un dermatologo qualora si osservi la comparsa di nuovi nei o il cambiamento di quelli già presenti.

Anche l’edizione di quest’anno si svolgerà con l’iniziativa “l’esperto risponde”: lunedì 26 maggio dalle ore 9 alle ore 18, si potrà chiamare da tutta Italia il numero verde 800.591.309 al quale uno specialista del centro dermatologico più vicino fornirà le informazioni necessarie per una corretta prevenzione e una diagnosi precoce del melanoma e degli altri tumori della pelle non melanoma.

Il melanoma è un tumore maligno, quello più aggressivo tra tutti i tumori della pelle in termini di mortalità, e colpisce principalmente la popolazione caucasica  tra i 40 e i 60 anni: in Italia ogni anno si registrano circa 14 nuovi casi di melanoma ogni 100 mila uomini,  oltre 13 casi ogni 100 mila donne, come evidenzia il Rapporto Airtum 2009 (Registro italiano tumori), che rivela anche che il tasso di sopravvivenza a 5 anni è pari all’81% ed è fortemente influenzato dallo stadio di avanzamento del melanoma, per questa ragione è fondamentale la diagnosi precoce che prevede, per le persone a rischio, una visita di controllo dal dermatologo almeno una volta l’anno e ogni qualvolta si noti nel neo un cambiamento di colore, forma, dimensione oppure ne compaia uno nuovo.

La regola per individuare un neo da far controllare è sintetizzata dalla sigla Abcd, ovvero le iniziali dei fattori di rischio: asimmetria, bordi frastagliati, colore non omogeneo, dimensioni grandi. Inoltre, la comparsa di un nuovo neo o la variazione rapida di uno di questi fattori deve mettere in allarme. In questi casi, dunque, ci si deve sottoporre a una visita per un’eventuale diagnosi precoce.

Per quanto riguarda la prevenzione, basta rispettare poche regole: l’utilizzo regolare di schermi solari ad alta protezione (30-50 sbf), l’applicazione della crema ogni 2 ore, la protezione di pelle e occhi con cappelli, magliette e occhiali da sole; mai esporsi al sole durante le ore più calde (11-14). Bisogna, inoltre, evitare lampade e lettini solari.

Lascia un commento

steroid-pharm.com

https://www.farm-pump-ua.com/

buy viagra online cheap