L'importanza dei colori a tavola secondo la Dott.ssa Caterina Ciavattella Dietista

La dieta è più sana se la colori

di oggisalute | 28 gennaio 2013 | pubblicato in Nutrizione
frutta

Cosa c’entrano i colori con una corretta alimentazione? C’entrano, e anche molto! In generale, possiamo dire che molte delle peculiarità di determinati alimenti sono dovute alle stesse sostanze che li colorano. E’ dunque intuibile che alimenti di uno stesso colore abbiano le stesse caratteristiche, e che ad ogni colore corrisponda una diversa funzione.

Ma c’è molto di più. Portare un po’ di colore sulla nostra tavola ci assicurerà non solo di essere sicuri di avere una gamma di benefici vasta quanti sono i colori nel nostro piatto, ma potrà influenzare anche il nostro umore e il nostro pensiero, grazie al potere
stimolante che hanno i colori.

Ci sentiamo un po’ giù di corda, tristi? Portiamo a tavola un bel piatto giallo e arancio, un riso allo zafferano e delle carote per esempio, e ci sentiremo già meglio! Stressati, nervosi, spossati? Una bella insalata mista e tanta verdura, in tutte le tonalità del verde, faranno miracoli!

Portare tutti i colori sulla nostra tavola è il modo più semplice e sicuro per avere un’alimentazione completa e salutare, assicurandoci tutte le vitamine, i sali minerali e tutte quelle sostanze che aiutano a proteggere l’organismo e a prevenire malattie e disturbi. In più, affidarsi al potere dei colori per migliorare la nostra giornata sarà, oltre che salutare, anche piacevole!

E poi basta guardare gli chef, quanta cura e attenzione dedicano al colore delle proprie creazioni, e persino a quello del piatto dove andranno servite. Imparare l’arte dei colori a tavola è, insomma, il modo più semplice, sicuro, salutare e piacevole per mangiare sano.

Ecco allora una piccola guida pratica per scegliere di quale colore tingere la nostra dieta:

 Alimenti bianchi
In cromoterapia il bianco è il colore della purezza e della nascita, ed è il colore che più di tutti dona energia. Gli alimenti di questo colore contengono principalmente selenio, potassio, quercetina e amido. Sono gli alimenti che danno più energia, ed esercitano una
notevole attività di difesa e protezione, infatti sono gli alimenti dei “tre-anti”: antibiotici, antinfiammatori, antiossidanti.
 Alimenti gialli
In cromoterapia il giallo rappresenta l’intelletto, la razionalità, la saggezza, ed è il colore della felicità. Genera buon umore e aiuta nelle attività intellettuali. Le caratteristiche degli alimenti di questo colore sono dovute principalmente ai carotenoidi, alla vitamina e ed ai sali minerali. Sono antiossidanti, aiutano la digestione e proteggono la pelle dai radicali liberi.
 Alimenti verdi
In cromoterapia il verde è il colore dell’armonia e della pace. Favorisce la concentrazione e la calma. Il verde è il colore della maggior parte degli alimenti vegetali, dovuto alla presenza di clorofilla. Altri componenti essenziali degli alimenti di questo colore sono quasi tutte le vitamine e i sali minerali, in particolare magnesio e potassio. Sono dunque alimenti che combattono la stanchezza, lo stress, e
donano salute a mente e corpo.
 Alimenti rossi
In cromoterapia il rosso è il colore della forza e della vitalità. E’ associato alle passioni, agli impulsi e alla salute. Gli alimenti di questo colore contengono ferro, licopene, sali minerali, vitamina c e antiossidanti. Esercitano le loro più importanti azioni benefiche sul sistema circolatorio e sul sangue, agendo principalmente da protettori, da antinfiammatori e come regolatori di pressione. Proteggono la pelle dall’invecchiamento precoce.
 Alimenti viola
In cromoterapia il viola è il colore della meditazione, della spiritualità, dell’ispirazione. Modera l’irritabilità, gli impulsi (come la fame nervosa) e favorisce la creatività e il rilassamento. Le caratteristiche degli alimenti di questo colore sono dovute ai potenti antiossidanti in essi contenuti, come le antocianine e altri flavonoidi, ai sali minerali e alla vitamina c. Esercitano azione benefica sulla circolazione, in particolare quella capillare, sulla pelle e proteggono da malattie e disfunzioni.
 Alimenti arancio
In cromoterapia l’arancio è il colore della vitalità, dell’ottimismo, della serenità e dell’equilibrio. Induce entusiasmo, pensieri positivi e purifica corpo e mente. Le caratteristiche degli alimenti di questo colore sono dovute al betacarotene e ai bioflavonoidi. Hanno una spiccata azione antiossidante, proteggono la pelle e la vista e aiutano a prevenire molte malattie.

L’articolo è stato scritto e curato dalla Dott.ssa Caterina Ciavattella Dietista libero professionista che esercita la sua professione a Pescara e provincia. Si occupa di dietoterapia in soggetti sani e malati, con particolare attenzione all’educazione alimentare. Periodicamente tiene corsi pratici di cucina sana per gruppi di allievi italiani e statunitensi. La suaa pagina è Caterina Dietista Ciavattella http://www..com/caterina.ciavattella?fref=ts

 

 


Lascia un commento

http://steroid-pharm.com

www.biceps-ua.com/cloma-pharma-black-spider-100-caps.html

www.biceps-ua.com/