Colpisce l'1% della popolazione mondiale

Celiachia: una patologia in aumento

di oggisalute | 21 dicembre 2012 | pubblicato in Attualità
foto

E’ in continuo aumento a livello mondiale e colpisce l’1% della popolazione, ma solo il 21% dei casi e’ diagnosticato; colpisce per lo piu’ le donne, con una prevalenza di 1,5-2 volte rispetto agli uomini e con il 10-15% dei familiari di primo grado affetti dalla stessa patologia. A scattare la fotografia della celiachia, malattia caratterizzata da un’estrema sensibilita’ al glutine contenuto nei cereali, e’ un review del New England Journal of Medicine.

”La celiachia e le patologie glutine correlate – si legge nello studio – dimostrano di essere in costante aumento, con molto ancora da fare per garantire una corretta diagnosi”. Si sta in particolare assistendo, ”ad un allargamento del problema anche nei paesi emergenti, come ad esempio Cina e India, dove i regimi alimentari stanno velocemente subendo un processo di occidentalizzazione”.

L’aumento di prevalenza della celiachia e’ in parte giustificato da una maggiore conoscenza medica e da migliori strumenti diagnostici. ”Il mondo del senza glutine e’ in continua espansione. – dichiara il prof. Alessio Fasano, direttore del Centro per la Ricerca sulla Celiachia (Cfrc) dell’universita’ del Maryland di Baltimora, che ha firmato la ricerca – Celebrita’ ed esperti sono molto interessati alle diete senza glutine, ma tutta questa attenzione ha generato una crescita della confusione su chi puo’ consumare glutine in modo sicuro e chi non puo”’. ”Era quindi nostra intenzione – spiega il prof. Carlo Catassi, co-direttore del centro e secondo autore della ricerca – fare luce sulle piu’ recenti scoperte e su come orientarsi nel panorama in continua evoluzione della celiachia e delle patologie collegate al consumo di glutine. Illustrando le ultime linee guida per la diagnosi ed il trattamento della celiachia ma anche anticipando una discussione sulla sensibilita’ al glutine, l’ultima nata tra le patologie glutine correlate”.

Lascia un commento

farm-pump-ua.com/

www.cialis-viagra.com.ua

steroid-pharm.com/nandrolone-d.html