Lo studio ha coinvolto 70 donne e 55 uomini

Il sonno rende più efficace il vaccino

di oggisalute | 3 agosto 2012 | pubblicato in Ricerca
foto

Se la notte si dorme poco, i vaccini saranno meno efficaci. A dirlo è uno studio della University of California di San Francisco pubblicato sulla rivista ”SLEEP”.

Si tratta della prima volta che una ricerca condotta all’esterno di un laboratorio del sonno mostra una correlazione diretta fra la durata del sonno e la risposta immunitaria dell’organismo a un vaccino. Gli scienziati hanno esplorato l’impatto del sonno sulla risposta degli anticorpi al vaccino contro l’epatite B in adulti in buona salute.

Lo studio ha coinvolto 70 donne e 55 uomini di età compresa fra 40 e 60 anni. Le persone che dormivano mediamente meno di 6 ore per notte avevano una minore probabilità di sviluppare una adeguata risposta degli anticorpi al vaccino e avevano una probabilità di 11,5 volte superiore di essere non protette dal vaccino, rispetto a quelle che dormivano mediamente più di sette ore per notte. La qualità del sonno, invece, non incideva sulla risposta immunitaria.

Commenti

  1. Great blog right here! Additionally your web site rather a lot up fast! What web host are you using? Can I am getting your affiliate link for your host? I wish my site loaded up as quickly as yours lol

Lascia un commento

Buy Decanol 200 online in Canada

www.farm-pump-ua.com/primobol.html

steroid-pharm.com/methane-ultra.html