All’Ospedale di Padova importante passo in avanti nella cura dei tumori del surrene

di oggisalute | 1 agosto 2012 | pubblicato in Attualità
foto

L’Unità di Endocrinologia dell’ospedale di Padova, diretta dal prof. Franco Mantero, è stata uno dei due centri italiani ad avere un ruolo di primaria importanza in uno studio clinico internazionale sulla terapia del carcinoma surrenale.

Assieme a quello di Torino ha infatti contribuito con un cospicuo numero di casi al successo dello studio e, soprattutto, ha fornito le basi per la definizione di un nuovo protocollo, definendo l’associazione chemioterapica piu’ efficace nel rallentare la progressione di questa grave forma di tumore.

A giugno, la più importante rivista internazionale di medicina, il New England Journal of Medicine, ne ha pubblicato i risultati. La ricerca è stata condotta da una ventina di Centri di endocrinologia e di oncologia endocrina di tutto il mondo, coordinati dal gruppo di ricercatori tedeschi di Wurzburg, che hanno trattato oltre 300 pazienti affetti da questa rara e aggressiva patologia.

Gli studi sono orientati fondamentalmente in due direzioni: da un lato ricerche di base sugli aspetti genetico-molecolari di queste neoplasie, per individuare markers diagnostici e prognostici sempre più specifici; dall’altro la messa a punto e la validazione di nuove metodologie diagnostiche e la sperimentazione in vivo di nuove combinazioni di farmaci.

Lascia un commento

https://steroid-pharm.com

www.generico-pro.com/comprar/levitra-generic

http://www.farm-pump-ua.com/