I risultati dello studio sono stati presentati all'Alzheimer's Association International Conference 2012

Terapia con immunoglobulina arresta i sintomi dell’Alzheimer per 3 anni

di oggisalute | 21 luglio 2012 | pubblicato in Attualità
foto

Una terapia per l’Alzheimer si è dimostrata efficace nello stabilizzare i sintomi della malattia per un periodo di 3 anni. 24 partecipanti sono stati trattati con una dose standard di immunoglobulina intravenosa (IVIG) per un periodo totale di 6 mesi di trattamento e un follow up fino a 36 mesi, senza riportare declini nella memoria, capacità cognitive e umore.

I risultati dei trial sono stati presentati all’Alzheimer’s Association International Conference 2012 a Vancouver, USA. “Si tratta del primo risultato di questo genere. Molti trial clinici per l’Alzheimer hanno avuto risultati insoddisfacenti poichè vengono testati in stadi troppo avanzati della malattia.

Fortunatamente, i miglioramenti delle tecnologie di diagnosi ci stanno consentendo di riconoscere sempre più facilmente i casi di Alzheimer in stato preclinico”, ha spiegato William Thies dell’Alzheimer’s Association. “Questi individui sono la categoria ideale per i
trial clinici, e ciò che impariamo dai test di questi trattamenti potrà rivelarsi utilissimo per la popolazione generale”.

Lascia un commento

www.steroid-pharm.com/

steroid-pharm.com/

dopingman.com.ua/inekczionnyie-steroidyi/tren-e-h.html